Giorgio Scarpa

foto-scarpa

Giorgio Scarpa, detto “Giorgino”, è un personaggio singolare, simpatico, fortemente toscano. Nel suo delizioso ristorante nel centro storico di Montescudaio propone una cucina di territorio, coerente, schietta e accurata, senza fronzoli modernisti, improntata alla stagionalità e alla qualità delle materie prime. Fornitissima la cantina con proposte sempre nuove ed interessanti

Ristorante “Il Frantoio”
Via della Madonna 9 56040 Montescudaio (PI)
Tel.0586650381 Cel.3881403989 Fax 0586 655358
www.ristorantefrantoio.cominfo@ristorantefrantoio.com

Insalata di Cappone

ricetta-scarpa-02

Ingredienti:

Cappone
Capperi sotto sale
Carciofi sott’olio “Mediterranea Belfiore”
Melanzane arrostite “Mediterranea Belfiore”
Peperoni arrostiti “Mediterranea Belfiore”
Ciliegini Mediterranei “Mediterranea Belfiore”
Zucchine arrostite “Mediterranea Belfiore”
Filetti d’acciuga sott’olio
Olio Extra Vergine D’Oliva
Sale & pepe q.b

Bollire il cappone o una buona gallina in acqua con aggiunta di pomodoro, sedano, carota, prezzemolo, sale q.b
Mettere un’insalatina, finemente affettata, su un piatto da portata, adagiarvi due o tre polpe di cappone, condire con un’emulsione di olio extravergine d’oliva, capperi e acciughe.
Guarnire con le verdure sott’olio

Pappa al Pomodoro

pappaalpomodoro

Ingredienti:

Pane toscano cotto a legna
Salsa di pomodoro Freschissima “Mediterranea Belfiore”
Basilico
Aglio
Croste di Parmigiano
Olio extra vergine d’oliva
sale q.b
Brodo Vegetale

Mettere in una capace casseruola dell’olio extra vergine d’oliva, due spicchi d’aglio, le croste di parmigiano a pezzetti, qualche foglia di basilico fresco. Soffriggere leggermente evitando che l’aglio imbrunisca, aggiungere Freschissima, lasciar insaporire qualche minuto, allungare con brodo vegetale e lasciar sobbollire per una decina di minuti.
Nel frattempo affettare del pane e porlo ad abbrustolire in forno a 180°. Sminuzzare le fette di pane e passarle al mixer fino ad ottenere una semola grossolana. Aggiungere il pane alla base di cottura e portare il tutto al giusto punto di assorbimento del sugo, rimescolando spesso e aggiungendo altro brodo secondo i gusti. Impiattare, aggiungere un giro d’olio extra vergine di oliva, guarnire con un ciuffetto di basilico.

Cacciatora di Coniglio

ricetta-scarpa-03

Ingredienti:

Un coniglio di 2 kg ca
Aglio
Rosmarino
Vino Bianco
Ciliegino Mediterraneo “Mediterranea Belfiore” 1/2 vasetto
Olive denocciolate verdi e nere “Mediterranea Belfiore”
Rustichella Piccante “Mediterranea Belfiore”, 1 vasetto da 340 g
Brodo vegetale q.b.
Olio Extra Vergine d’oliva q.b,
sale e pepe q.b
Spaghetti di riso
Filetti di pomodoro Mediterranea Belfiore

Dividere il coniglio in 10 parti. Metterlo a rosolare in un ampia padella con abbondante olio, quindi aggiungere qualche spicchio d’aglio in camicia insieme ad un rametto di rosmarino, sfumare con il vino bianco.
Aggiungere la Rustichella e dopo qualche minuto mezzo bicchiere di brodo, far sobbollire per una ventina di minuti. Aggiungere le olive e il ciliegino mediterraneo. Ultimata la cottura impiattate il coniglio guarnendo con un nido di spaghettini di riso appena scottati in olio extra vergine bollente nel quale infilerete un rametto di rosmarino e un filetto di pomodoro; irrorate le carni con il fondo di cottura.

Filed Under: Senza categoria

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

Copyright © 2018 Mediterranea Belfiore - Privacy Policy