s-mediterranea04

In Cucina con il Cuore 2017: FARINE CUORE & FANTASIA

MEDITERRANEA BELFIORE ha il piacere di presentare:

logo farine

PROGRAMMA

H 15.00 IMPASTANDO E CHIACCHIERANDO - prova di abilità estemporanea, a estrazione fra il pubblico, di improvvisazione culinaria, finalizzata alla valorizzazione dei prodotti Mediterranea Belfiore con le farine del Podere Pereto.

Antonio Lamberto Martino sceglierà personalmente, e a suo insindacabile giudizio, 5 persone fra il pubblico interessato a partecipare al gioco. I prescelti avranno a disposizione un banco lavoro con attrezzature e utensili da cucina, forno per la cottura, i prodotti Mediterranea Belfiore e altri ingredienti base.

Gli elaborati saranno degustati dallo stesso Martino e da una giuria, composta da giornalisti e professionisti del settore.

Durante la lavorazione e in attesa delle preparazioni tutti avranno l’opportunità di assistere ad una lezione di approfondimento su grani antichi, pomodoro, verdure biologiche e intolleranze alimentari, del maestro Martino insieme a Mediterranea Belfiore, con la partecipazione dei titolari di Podere Pereto Barbara e Franco Bordoni e della loro collaboratrice nutrizionista D.ssa Elena Ambrosin.

H 18.30 DIMOSTRAZIONE di Antonio Lamberto Martino - Il nostro ospite speciale presenterà la sua personale esclusiva interpretazione di FARINE CUORE E FANTASIA

Antonio Lamberto Martino

Antonio Lamberto Martino, siciliano di Capo d’Orlando, proveniente da una famiglia di panettieri e pasticceri, ha fatto della farina e dei cerali il suo punto di forza.

Agronomo abilitato, laureato in Scienze dell’Alimentazione e della Gastronomia vanta esperienze in tante pasticcerie e panifici d’Italia e d’Europa. E’ collaboratore scientifico e responsabile della trasformazione prodotti di Podere Pereto, importante azienda agricola biologica nelle crete senesi; consulente e docente alla Cescot Siena per corsi nel settore ristorativo; ideatore e promotore del Manifesto per una corretta Tecnica di Degustazione Mediterranea.

E’ inoltre Direttore di Laboratorio in Corso, scuola di arte bianca italiana fondata nel 2011 con l’obiettivo di formare professionisti ed aspiranti professionisti nella produzione di lievitati dolci, salati e prodotti da forno con farine rigorosamente italiane e di antiche varietà.

Non ultimo, è noto al grande pubblico come “giudice gentile” della quarta edizione di Bake off Italia.

La sua visione del gusto trae origine dalle sue esperienze famigliari che lo stimolano sin da bambino, affascinato dai gesti e dai profumi della cucina di casa e dalla magia che la mamma portava in tavola radunando tutta la famiglia perché per Martino “si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti si sta solo preparando da mangiare”

EVENTO GRATUITO E APERTO A  TUTTI!!!

Non perdetevi questo grande regalo di Mediterranea Belfiore, vi aspettiamo numerosi!!

UN SALUTO CON IL CUORE,

Simonetta, Antonella, Emiliana e mamma Renza

In Cucina con il Cuore 2016: Pomodoro e Pasta 2.0 – Il Gran Finale

Si è concluso il 6 aprile scorso l’annuale appuntamento con il nostro gioco In cucina con il cuore, che si svolge da quattro edizioni  in un crescendo di emozioni e di grandi riscontri e soddisfazioni! Il tema di quest’anno non era affatto semplice: POMODORO E PASTA 2.0
I concorrenti sono stati chiamati a reinterpretare con creatività contemporanea il più classico dei piatti italiani, la pasta al pomodoro dove però il pomodoro doveva essere protagonista!

logo-gioco-2016

Dal 25 gennaio al 20 marzo, cuochi non professionisti e cuochi della rete hanno scatenato la loro fantasia e ci hanno inviato le loro interpretazioni di Pomodoro e pasta 2.0. Fra le ricette pervenute la chef Marianna Vitale, testimonial del gioco e ospite d’onore del gran finale ha scelto 8 finalisti:

Linguine pomodoro e basilico di Rosaria Orrù, blog Sosi dolce e salato
Ravioli al basilico ripieni di pomodoro con emulsione di acqua di pomodoro e olio all’acciuga  di Sara Sguerri, blog Pixelicious
La pasta che si crede una pappa al pomodoro di Erica Zampieri, blog Sapori e dissapori
Cavatelli al pomodoro con pomodori e cipolle glassate al miele di carota selvatica di Cristiana di Paola, blog Beuf à la mode
Tramonto piccante di Calogero Rifici, blog Peperoncinoedientorni
Tramezzino di pomodoro di Tina Tarabelli, blog Tarte Tatina
Elena Ferri, no blogger, Minestra calda di pomodoro con cuore di basilico e quenelle di caprino
Fabiola Quaranta, Pasta mischiata alla puttanesca con devozione e fantasia

Fra questi, cinque sono stati gli effettivi partecipanti: Sara Sguerri arrivata da Lucca, Erica Zampieri da Padova, Tina Tarabelli da Macerata, Elena Ferri da Castiglioncello e, beato fra le donne, Calogero Rifici da Livorno.

I concorrenti hanno preparato i loro piatti nella nostra cucina per una giuria di giornalisti e chef amici: la giornalista Irene Arquint, Il Tirreno e Il Gambero Rosso,  la veterana di In Cucina con il cuore che ci segue dagli esordi, Divina Vitale, direttore di Bolgheri News, Claudio Mollo, fotografo, grafico e giornalista, la spumeggiante Natascia Santandrea, sommelier e titolare del ristorante La Tenda Rossa di Cerbaia, lo chef 2.0 in progress Simone Cipriani e naturalmente la nostra ospite d’onore e presidente di giuria Marianna Vitale, ristorane Sud, Quarto (Na)

Il piatto vincitore è risultato il Tramezzino di pomodoro di Tina Tarabelli, blog Tarte Tatina
Secondo posto ai Ravioli al basilico ripieni di pomodoro con emulsione di acqua di pomodoro e olio all’acciuga  di Sara Sguerri, blog Pixelicious
Terzo Elena Ferri, no blogger, Minestra calda di pomodoro con cuore di basilico e quenelle di caprino

E infine l’atteso cooking show di Marianna Vitale! Piccola presentazione e poi Marianna tiene la scena e incanta la platea per più di un’ora con Tina a suo fianco in veste di sous-chef, spiegando al numeroso pubblico accorso ogni passaggio del suo spaghetto arrostito Pizza Margherita, ovvero l’interpretazione della chef di Pasta e Pomodoro 2.0. La ricetta qui
A conclusione dell’esibizione, Marianna e il suo “vero” secondo impiattano personalmente più di cento porzioni abbondanti di spaghetti , per la gioia del pubblico presente!!

Che altro aggiungere? Grazie a tutti i partecipanti al nostro gioco, ai finalisti, a Marianna, ai giudici e e a tutti gli amici che sono venuti a trovarci.
Un’altra giornata memorabile, da incorniciare. Ancora una bella festa dall’atmosfera calda, famigliare che ogni nuovo ospite apprezza e gusta come ha confermato anche Marianna.
Stanchi ma soddisfatti, si commenta e si pensa già al prossimo In Cucina con il Cuore e alle novità da proporre!! Seguiteci…..ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO CON IN CUCINA CON IL CUORE!

In Cucina con il Cuore – 6 Aprile 2016: Finale con Marianna Vitale

Si è concluso il 20 marzo il nostro gioco IN CUCINA CON IL CUORE, giunto quest’anno alla sua quarta edizione e organizzato in collaborazione con Cristina Galliti, blog Poverimabelliebuoni.blogspot.it.

Dopo il grande successo dello scorso anno, con PAPPA AL POMODORO REVOLUTION e uno scoppiettante testimonial quale l’istrionico chef toscano Cristiano Tomei, esuberante protagonista del gran finale, la proposta per l’edizione 2016 vede il pomodoro di Mediterranea Belfiore sposare il più classico dei piatti italiani: la pasta, all’insegna della creatività, dell’essenzialità e della contemporaneità, ovvero POMODORO E PASTA 2.0!

logo-gioco-2016-bollino

Testimonial di POMODORO E PASTA 2.0: la giovane e talentuosa chef campana Marianna Vitale, Ristorante Sud stella Michelin dal 2011, membro Jeunes Restaurateurs d’Europe, Migliore Cuoca d’Italia 2015 per L’Espresso e Identità Golose e ospite d’onore alla finale di Masterchef Italia5.

ChefMarianna

Dal 25 gennaio al 20 marzo, termini fissati per l’invio delle ricette, cuochi amatoriali e food blogger hanno scatenato la loro fantasia e hanno prodotto le loro versioni di POMODORO E PASTA 2.0.

Il 6 aprile, h 13.00 – 16.00, presso la sede della Mediterranea Belfiore, una giuria, presieduta dalla Chef Marianna Vitale e composta da noti giornalisti enogastronomi quali Irene Arquint, Divina Vitale, Claudio Mollo, da Natascia Santandrea, ristorante La Tenda Rossa di Cerbaia (www.latendarossa.it) e dal giovane chef d’avanguardia Simone Cipriani (www.simonecipriani.com) valuterà le 6 ricette finaliste selezionate da Marianna Vitale, che saranno realizzate dai loro stessi autori invitati nella cucina di Mediterranea Belfiore e decreterà i 3 vincitori (finale non aperta al pubblico).

Nella stessa giornata del 6 aprile, alle h 18, dopo la premiazione dei vincitori, Marianna Vitale si esibirà in un cooking show e il pubblico avrà l’esclusiva opportunità di assaggiare la sua interpretazione di POMODORO e PASTA 2.0.

Partenopea doc, la chef ha risposto entusiasta all’appello di Mediterranea Belfiore per un simpatico gioco di confronto fra Toscana e Campania.

Il vincitore avrà l’onore di fare da assistente alla chef durante l’esibizione. L’evento è gratuito e aperto a tutti.

Le 3 ricette vincitrici saranno inserite nella sezione RICETTE del sito www.mediterraneabelfiore.it accanto a quelle già esistenti elaborate dagli amici chef e a quelle delle precedenti edizioni di IN CUCINA CON IL CUORE.

Vi aspettiamo numerosi il 6 aprile e cogliamo l’occasione per augurarvi una serena Pasqua!

Un saluto col cuore
Renza, Simonetta, Antonella, Emiliana

In cucina con il cuore 2016: Pomodoro e Pasta 2.0

logo-gioco-2016

Cari amici,
siamo giunti alla quarta edizione del nostro gioco IN CUCINA CON IL CUORE! Quest’anno vi lanciamo una nuova stimolante sfida: POMODORO e PASTA 2.0

I pomodori Mediterranea Belfiore, salse, passate e filetti, grazie ai vostri contributi, sposeranno il più classico dei piatti italiani: la pasta, all’insegna dell’essenzialità, della creatività e della contemporaneità più sorprendente.

Spazio alla fantasia dunque. Sbizzarritevi! Stupiteci! Create e fotografate il vostro piatto a base di POMODORO e PASTA 2.0 nel rispetto dei seguenti parametri e regole:

  • il pomodoro deve essere l’ingrediente protagonista, la pasta dovrà risultare al servizio del pomodoro ed esaltarlo
  • pasta secca o fresca senza uova
  • no a ingredienti co-protagonisti come carne, pesce, legumi, verdure,  funghi, uova, latte, formaggi , frutta
  • sì a verdure nelle basi come aglio, cipolle, sedano, carote cosìì come erbe aromatiche e aromi come il pepe, il peperoncino e le spezie
  • sì a insaporitori e condimenti come acciughe salate, colatura di alici, salsa di soia, guanciale/pancetta o altro, in piccole dosi nelle basi – formaggi e latticini, frutta secca e pane, solo a completamento
  • sì ad eventuali addensanti come fecole/farine agar agar o xantano
  • sì a tecniche sperimentali di cottura o di trasformazione degli ingredienti
    le interpretazioni possono riguardare la tecnica di elaborazione della ricetta, i sistemi di cottura, così come la presentazione o il concetto stesso del piatto.
  • sono ammesse più ricette per ogni concorrente.
  • è necessario specificare il tipo di prodotto a base di pomodoro Mediterranea Belfiore utilizzato fra le Salse e i Sapori del cuore (filetti)

POMODORO e PASTA 2.0 è rivolto a cuochi amatoriali.
Le ricette, corredate da almeno uno foto, dovranno essere inviate a info@mediterraneabelfiore.it con oggetto POMODORO e PASTA 2.0

Per chi possiede un blog è sufficiente inviare il link al post in cui sarà pubblicato il piatto, indicando, all’interno del post, il link al sito www.mediterraneabelfiore.it e il banner, scaricabile dal sito stesso.

Se avete dubbi di interpretazioni contattateci!

Data d’inizio: 26 gennaio 2016, scadenza 20 marzo 2016.

Saranno ritenute valide solo le ricette pubblicate e inviate entro tali date.

Il 6 aprile, presso la sede della Mediterranea Belfiore, una giuria composta da giornalisti, critici gastronomici e chef amici valuterà le ricette finaliste realizzate dagli stessi autori che saranno invitati a partecipare e decreterà 3 vincitori.

ChefMarianna

Ospite d’onore della giornata, nonché presidente di giuria, la giovane e talentuosa chef campana Marianna Vitale che, nel suo ristorante Sud (www.sudristorante.it) esprime una cucina fantasiosa e colorata che attinge alla linfa vitale della terra e della tradizione travolta dalla contemporaneità, con uno stile segnato da forti impronte caratteriali, essenziale, passionale ed istintivo e al tempo stesso razionale. Membro della prestigiosa associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, la sua serietà, tenacia ed audacia sono state premiate con il conferimento della stella Michelin nel 2011 e con la proclamazione come miglior cuoca d’Italia 2015 per “L’Espresso” e “Identità Golose”.

Partenopea doc, la chef ha risposto entusiasta all’appello di Mediterranea Belfiore per un simpatico gioco di confronto fra Toscana e Campania. Nella stessa giornata del 6 aprile, alle h 18, dopo la premiazione dei vincitori, Marianna Vitale si esibirà in un cooking show e il pubblico avrà l’esclusiva opportunità di assaggiare la sua interpretazione di POMODORO e PASTA 2.0.

Il vincitore avrà l’onore di fare da assistente alla chef durante l’esibizione.

L’evento è gratuito e aperto a tutti.

Le ricette vincitrici, insieme ai nominativi degli ideatori, saranno inserite nella sezione RICETTE del sito WWW.MEDITERRANEABELFIORE.IT accanto a  quelle già esistenti elaborate dagli amici chef e a quelle di IN CUCINA CON IL CUORE. A tutti finalisti verrà consegnato un omaggio Mediterranea Belfiore.

POMODORO e PASTA 2.0 è realizzato in collaborazione con Cristina Galliti, blog Poverimabelliebuoni

Vi aspettiamo numerosi!

Un saluto col cuore
Renza, Simonetta, Antonella, Emiliana

Per informazioni
MEDITERRANEA BELFIORE s.r.l.
Via Guerrazzi – Loc. Cinquantina – Cecina (Livorno) – ITALIA- Tel +39 0586 620555 – Fax +39 0586 622363

In Cucina con il Cuore: Pappa al Pomodoro Revolution

Giunto alla sua terza edizione, dopo il grande successo dello scorso anno, con l’insolito  tema DOLCE POMODORO e una testimonial d’eccezione quale la celebre pastry chef Loretta Fanella, splendida protagonista del gran finale,  la proposta per l’edizione 2015 riguarda un   tema altrettanto divertente  e stimolante : PAPPA AL POMODORO REVOLUTION con   la partecipazione del più simpatico, esuberante, istrionico e  geniale  chef toscano, il “re della griglia” e Jeune Restaurateur d’Europe Cristiano Tomei, del ristorante L’Imbuto di Lucca, una stella Michelin.

concorso2015

Dal 23 gennaio al 25 marzo, termini fissati per l’invio delle ricette, cuochi amatoriali e food blogger hanno scatenato la loro fantasia e hanno rivoluzionato la tradizionale pappa al pomodoro, proponendola dolce, salata, speziata, piccante, fredda, calda, usata come farcia, come antipasto,  primo piatto, secondo o dessert, utilizzando i prodotti a base di pomodoro Mediterranea Belfiore.

Il 9 APRILE, presso la sede della Mediterranea Belfiore, una giuria, presieduta da Cristiano Tomei e composta dai noti giornalisti e  critici gastronomici Irene Arquint, Giuseppe Calabrese, Giorgio Dracopulos e amici chef: Deborah Corsi ed Emanuele Vallini, ha valutato i piatti dei 6 finalisti selezionati, realizzati dagli stessi autori invitati alla Mediterranea Belfiore, e ha decretato i 3 vincitori. Il vincitore assoluto si è aggiudicato un invito a pranzo da Cristiano nel suo ristorante L’Imbuto con la possibilità di assistere alle preparazioni in cucina!

A conclusione della giornata, Cristiano Tomei, col suo stile schietto e scoppiettante ha conquistato il pubblico con la sua interpretazione di PAPPA AL POMODORO, offrendo uno spettacolo esilarante e tutti hanno avuto la possibilità di assaggiare il suo straordinario piatto.

Le 3 ricette vincitrici, come di consueto, sono state inserite nella sezione RICETTE del nostro sito.

I link agli articoli che descrivono l’indimenticabile happening!

Poverimabelliebuoni

L’AcquaBuona

La Tavolozza del Gusto

In Cucina con il Cuore 2014 – Dolce Pomodoro!

Dopo il successo di IN CUCINA CON IL CUORE dello scorso anno, questa volta ci siamo divertite con un tema abbastanza insolito e molto stimolante! I concorrenti si sono dovuti cimentare con i pomodori Mediterranea Belfiore, salse, passate, filetti, datterini, tomatina e creare un…..DOLCE!!! Sì, avete capito bene, un DOLCE POMODORO! Ma perché stupirsi? In fondo il pomodoro è un frutto!

concorso2014-bis

Il 21 marzo, presso la nostra sede, una giuria composta da giornalisti, critici gastronomici e chef amici quali Eleonora Cozzella, Giuseppe Calabrese, Paola Mencarelli, Deborah Corsi e la pastry chef di fama internazionale Loretta Fanella, hanno assaggiato e valutato le ricette finaliste realizzate dagli stessi autori e decretato i vincitori.

Ospite d’onore della giornata, nonché presidente di giuria, la talentuosa pasticcera Loretta Fanella, nota per le sue tecniche d’avanguardia, per le sue creazioni fantasiose e ludiche che hanno conquistato Carlo Cracco, Ferran Adrià e l’Enoteca Pinchiorri! Alle h 18, dopo la premiazione dei vincitori, Loretta si è esibita di fronte ad un numeroso pubblico e tanti bambini, preparando la sua straordinaria interpretazione di DOLCE POMODORO che tutti hanno avuto la possibilità di assaggiare!

Le ricette vincitrici, insieme ai nominativi dei loro autori, sono state inserite nella sezione RICETTE

Qui alcuni articoli che raccontano la bella kermesse di quella straordinaria giornata!

Insalata Mista

dolce-pomodoro-03
dolce-pomodoro-01
gruppo in cucina

In Cucina con il Cuore 2013

Nella prima edizione di “In Cucina con il Cuore”, il gioco di Mediterranea Belfiore, realizzato con la collaborazione di Cristina Galliti, Poverimabelliebuoni, abbiamo invitato i nostri affezionati clienti appassionati di cucina e food blogger a creare ricette con uno o più prodotti Mediterranea Belfiore.

Hanno risposto in molti all’appello e sono arrivate moltissime ricette di antipasti, finger food, primi piatti, zuppe e secondi piatti veramente interessanti!

concorso2013

Il 21 marzo, una commissione speciale composta dalle amiche: Deborah Corsi chef de La Perla del Mare, San Vincenzo, Luisanna Messeri, la cuoca del club delle cuoche di AliceTV nonchè titolare della nuova scuola di cucina omonima di Roma, Paola Mencarelli, giornalista enogastronomica, guida Foodies, Il Gambero Rosso, Irene Arquint, giornalista enogastronomica, Il Gambero Rosso, Il Tirreno, Acquabuona.it, Giorgio Dracopulos, La Tavolozza del gusto, Il Corriere del Vino, si è riunita presso la nostra sede per testare i piatti finalisti preparati dai loro autori e ha decretato i tre vincitori.
Non ultimo, Luisanna Messeri ha presentato il suo libro “Te la do io la mia cucina” e ha risposto col suo fare gioviale e generoso a tutte le domande di un pubblico attento e curioso che ha gremito la sala.

Le ricette vincitrici, insieme ai nominativi dei loro autori, sono state inserite nella sezione RICETTE

Di seguito i link agli articoli che raccontano ogni momento della bella giornata conclusiva!

Poverimabelliebuoni

La Tavolozza del Gusto

Corriere del Vino

Pane&Pomodoro

Ogni Sette

lettura2
giudici e premiati + flavia
giudici
vellutata 2